fbpx

LE GUIDE TURISTICHE DI DISCOVERYPISA

Andrea cattedrale
Chi siamo?

DiscoveryPisa, team di guide turistiche a Pisa si racconta

Come ogni prodotto che si rispetti, che sia questo un buon vino o un buon prodotto artigianale, dietro alla sua creazione c’è sempre una storia che lo riguarda, ed è proprio quella storia che lo rende unico.

Noi certamente non siamo un buon vino invecchiato, il team di guide turistiche di DiscoveryPisa è giovane e pieno di energie, non abbiamo alle spalle una storia secolare, ma abbiamo comunque una storia che desideriamo condividere con te, per farti scoprire cos’è che ci rende unici.

Mi piacerebbe raccontarti della nascita di DiscoveryPisa, degli ostacoli che abbiamo trovato lungo il nostro cammino, ma che abbiamo sempre superato. Grazie alle difficoltà siamo cresciute e oggi abbiamo raggiunto traguardi che, inizialmente, neanche ci immaginavamo.

 

La preparazione delle guide turistiche di DiscoveryPisa

DiscoveryPisa è stata fondata nel 2012 da me e dalla mia collega Andrea, tuttavia muovere i primi passi nel mercato turistico non è stato affatto semplice: le guide turistiche a Pisa sono tante e il mercato delle agenzie turistiche era quasi tutto preso.

Fortunatamente noi avevamo delle idee chiare, avevamo intuito cosa mancava a Pisa per il turista, ed è proprio grazie a queste idee che ora siamo dove siamo. Ma facciamo un passo indietro.

Prima di tutto una persona non si può improvvisare guida turistica, per lo meno non è così che funziona in Italia. Nel 2011 Andrea ed io ci siamo iscritte ad un corso professionale per diventare guide turistiche autorizzate di Pisa e provincia, ed è proprio qui che ci siamo conosciute.

L’esperienza del corso è stata interessante e divertente, ma superati gli esami, c’era ancora un altro ostacolo da sormontare: il tirocinio. Qui apro una piccola parentesi per ringraziare le guide storiche di Pisa che ci hanno preso sotto la loro ala: è anche grazie a loro se abbiamo imparato questo bel mestiere.

 

ale turisti

La nascita del marchio DiscoveryPisa

DiscoveryPisa nasce dopo questo lungo periodo di gavetta, quando io e Andrea decidiamo di fare forza comune e capiamo che quello che manca al mercato turistico pisano è qualcuno che si rivolga al turista “fai da te”.

Il turista “fai da te” è quella persona che, proprio come noi, non ha nessuna intenzione di sborsare cifre importanti per un tour del mondo di una settimana, in cui si ha poco tempo a disposizione per fare foto e soprattutto per godersi l’atmosfera della città e viverla come un a persona del luogo. Il turista “fai da te” è a volte colui che va allo sbaraglio, è quello dell’ultimo minuto, è quello che programma il suo viaggio da solo come meglio può.

Per rivolgerci a questa tipologia di turista, l’idea delle guide turistiche di DiscoveryPisa è stata quella di proporre visite guidate low cost per tutte le tasche, perché il nostro obbiettivo era ed è tutt’ora che la cultura, la storia e l’arte siano alla portata di tutti. Questo era ciò che mancava a Pisa nel 2012, quando abbiamo fondato DiscoveryPisa. Una volta capito cosa mancava e cosa volevamo proporre al mondo intero, l’inizio non è stato semplice.

Decidiamo di creare delle brochure da consegnare agli alberghi e ai ristoranti di Pisa, ma le prenotazioni sono pochissime e capiamo che ai ristoratori e agli albergatori non interessa più di tanto promuovere i nostri prodotti. Ma come dice un proverbio: sbagliando si impara. E noi avevamo imparato, eccome!

Dopo un lungo periodo di riflessione, abbiamo capito che se avessimo voluto fare la differenza avremmo dovuto appoggiarci alle OTA, agenzie di viaggio online.

Internet ci ha aperto al mondo intero!

 

Le guide turistiche di DiscoveryPisa spiegano le ali

Da quel momento ci siamo organizzate in maniera diversa, abbiamo rivisto i nostri tour, li abbiamo migliorati. Ora le nostre visite spaziano dalla Piazza dei Miracoli fino al centro storico della città.

Volevamo e vogliamo tuttora far capire al turista che a Pisa c’è molto più da vedere oltre alla famigerata Torre Pendente. È vero, la Torre è il simbolo di Pisa ed è diventata inevitabilmente anche il simbolo del nostro logo, insomma è un po’ come la nostra mamma, che ci dà da mangiare, ma in realtà Pisa è una città tutta da scoprire e rilegarla solo alla fama della Torre è un vero peccato.

Il centro città merita veramente una visita, e la merita già solo per il fatto che ci sono pochissimi turisti che si addentrano fin là. Pisa, per di più, è una città piccola, direi quasi a misura d’uomo, e la si gira molto bene a piedi. Questo nostro desiderio di far scoprire le meraviglie nascoste della città ha avuto molti riscontri positivi: tutti i nostri turisti che hanno scelto di visitare il centro storico sono rimasti contenti ed entusiasti.

È proprio affidandoci alle ormai numerose recensioni che i nostri clienti ci lasciano online che capiamo se la strada che stiamo percorrendo è quella giusta. In fondo la filosofia delle guide turistiche di DiscoveryPisa è quella di venire incontro alle tue esigenze, di coccolarti e cercare di fare di tutto (entro in nostri limiti ovviamente) per fare che la tua vacanza a Pisa sia un’esperienza indimenticabile.

Ed è anche per questa ragione che, ad un certo punto, decidiamo di proporre tour privati. Dedicati a chi non può partecipare ai nostri tour a causa dell’orario o a quelli che preferiscono un tour tutto per loro, diverso da quelli che proponiamo.

ANDREA CAMPOSANTO

Le guide turistiche si adattano alle tue esigenze

Il risultato di questa lunga revisione dei tour e della loro parte tecnica porta a un cambio radicale:

  • tutti i tour si svolgono in un’unica lingua con orari definiti;
  • hai la possibilità di prenotare le nostre visite fino ad un’ora prima della partenza del tour.

Poter prenotare all’ultimo minuto è una delle cose che sappiamo apprezzi di più: quando sei  in vacanza non hai orari e anche se prima di metterti in viaggio, a casa, avevi programmato le cose da vedere, una volta partito, quando inizi veramente a vivere il viaggio, c’è sempre qualcosa da aggiungere all’ultimo minuto, qualcosa fuori programma che desideri vedere;

  • le visite si svolgono anche con un solo partecipante. La ragione di questa scelta (che per molti può sembrare pura follia) è il desiderio di non chiudere la porta in faccia a tutte quelle persone che, proprio come noi, a volte viaggiano da sole.

I risultati cominciano a farsi vedere: lentamente iniziano ad aumentare le richieste. Per questa ragione, in questi ultimi anni, comincia a farsi sempre più forte la necessità di ampliare il team di DiscoveryPisa. 

 

Lo staff inizia ad aumentare

Oggi possiamo contare sull’aiuto di più guide, alcune addirittura madrelingua. Anche grazie a loro abbiamo potuto ampliare il nostro mercato, che inizialmente era incentrato soltanto verso gli italiani, inglesi e spagnoli, e rivolgerci al mercato tedesco e francese. 

Partecipando ad uno dei nostri tour noterai e credo apprezzerai che i nostri gruppi sono molto piccoli, di massimo 10 persone. Con noi non ti ritroverai mai in un gruppo di venti persone e anche in caso di gruppi numerosi preferiamo dividere il gruppo a metà e mettere a disposizione una guida in più. 

La ragione di questa nostra scelta è molto semplice: quando si ha a che fare con un gruppo piccolo di turisti, durante la visita si instaura un rapporto di complicità e in questo modo, non solo tu ti diverti, ma anche noi guide turistiche ci divertiamo insieme a te. Questo penso che sia uno dei tanti punti importanti a nostro favore e che fanno la differenza fra noi e le altre agenzie di viaggio.

Tutti i partecipanti ai nostri tour vengono muniti di radio per ascoltare la spiegazione della guida forte e chiara, al fine di rendere l’esperienza sempre più piacevole per il turista.

alessia cattedrale

Progetti e pronostici per il futuro delle guide turistiche di DiscoveryPisa

L’inverno, che è una stagione in cui il lavoro diminuisce, lo passiamo a formarci e a miglioraci sempre di più.

Proprio in questo inverno abbiamo deciso di non lasciare indietro un’altra tipologia di turisti che a noi sta a cuore. Parlo dei turisti a cui piace fare tutto in autonomia, ma che desiderano comunque ricevere qualche nozione di ciò che stanno osservando. Con le audio guide, questa tipologia di turista può godersi la visita con i propri tempi e in totale libertà.

Il progetto per ora è un work in progress, insieme a quello delle audio guide interattive, che permetteranno al turista di approcciarsi all’arte giocando.

Siamo consapevoli che non si smette mai di imparare, ma abbiamo raggiunto traguardi importanti che quando abbiamo iniziato a fare questo lavoro forse neanche ci immaginavamo, e oggi che abbiamo alzato un pochino di più l’asticella, il nostro sogno più grande sarebbe quello di diventare per te, turista allo sbaraglio, un punto di riferimento forte a Pisa, come un faro nella tempesta.

È un obbiettivo grande e abbiamo ancora molta strada da percorrere, ma finora non ci siamo mai tirate indietro di fronte a nuove sfide. Siamo un gruppo di guide giovani e affiatate, e con amore, passione e un po’ di follia ci auguriamo di raggiungere questo obbiettivo insieme a te.

 

Conosci il team di guide turistiche di Discoverypisa

E ora ti presento a tutti i membri del team di DiscoveryPisa!

 

Chi siamo?

Andrea D. Maraver

Fondatrice & Guida Turistica

Alessia Sartini

Alessia Sartini

Co-Fondatrice & Guida Turistica

Anastasia Sierp

Anastasia Sierp

Guida turistica

Daria Panicucci

Daria Panicucci

Guida Turistica

Denis Lema

Guida turistica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>